I ANNO MUSICOTERAPIA 2021 PROGRAMMA INDICAZIONI ESAME

Valutazione attuale:  / 0
ScarsoOttimo 

 

I ANNO MUSICOTERAPIA 2021

PROF. GIANGIUSEPPE BONARDI

Finalità

Le lezioni teoriche di musicoterapia sono volte a introdurre gli studenti verso la scoperta, la conoscenza e la riflessione di alcuni concetti fondamentali riguardanti la dimensione teoretica della musicoterapia.

Dopo un iniziale, doveroso, sintetico excursus storico, di come sia stata intesa la musicoterapia nel passato, le lezioni teoriche analizzeranno gli aspetti concettuali fondamentali che la caratterizzano oggi come prassi metodica specifica che la differenzia da altre prassi che utilizzano la musica come, ad esempio, l’educazione musicale, l’animazione musicale, la riabilitazione musicale, il concerto.

In particolare ci soffermeremo ad analizzare la sua peculiarità epistemologica caratterizzata dalla perenne ricerca d’armonizzare ritmicamente l’orientamento teorico di riferimento (“il cosiddetto modello teorico di riferimento”) che l’ispira con la congruente dimensione del suo esser-pratica (fare) non casuale ma ben pensata e integrata.

 

1. La prassi metodica musicoterapica; aspetti epistemologici fondamentali

1.1. La metodica (cos’è, a chi si rivolge e le finalità perseguite);

1.2. Il metodo;

1.3. Gli strumenti (i protocolli, le registrazioni audio, video e la legge della privacy, gli strumenti musicali, le proposte d’ascolto musicale, ecc.);

1.4. L’orientamento teorico di riferimento (il cosiddetto “modello teorico di riferimento”) ispiratore di una prassi musicoterapica;

1.5. La definizione di musicoterapia, ossia la sintesi concettuale delle finalità perseguite da una prassi musicoterapica integrata con i concetti

cardine dell’orientamento teorico di riferimento che l’ispira.

 

2. La dimensione storica della metodica musicoterapica

2.1. Le fasi della metodica musicoterapica (la presa in carico, il colloquio, l’ascolto-osservazione ambientale e musicoterapica il progetto musicoterapico, il trattamento individuale, il trattamento di gruppo, il lavoro d’équipe e le restituzioni).

 

3. Le fasi iniziali del processo (dimensione storica) musicoterapico

3.1. Il colloquio (le finalità e il metodo di conduzione).

3.2. L’ascolto-osservazione ambientale (l’ambiente, le finalità, il metodo ’evoluzione storica, gli strumenti i protocolli, le restituzioni all’équipe).

3.3. L’ascolto-osservazione musicoterapica (l’ambiente, le finalità, il metodo ’evoluzione storica, gli strumenti i protocolli, i risultati ottenuti, il progetto di intervento, le restituzioni all’équipe e ai genitori).

  

Testo consigliato

Bonardi G., Meditazioni epistemologiche in musicoterapia, by StreetLib 2017 versione digitale e/o cartacea: https://www.ibs.it/meditazioni- epistemologiche-in-musicoterapia-libro-giangiuseppe- bonardi/e/9788826050942

 

Bonardi G., Dispensa delle lezioni teoriche di musicoterapia del I anno di Corso, MiA, Musicoterapie in Ascolto, 16 luglio 2021, http://www.musicoterapieinascolto.com/2021-programmi-e-indicazioni-esami/638-2021-dispensa-mt-1-giangiuseppe-bonardi 

 

 

Dizionario di online di Musicoterapia

Gli argomenti trattati sono rintracciabili nei lemmi del dizionario online di musicoterapia http://www.musicoterapieinascolto.com/dizionario

 

Bonardi G., Silenzio, musicoterapia, ritmo-simbolo, Marius Schneider, MiA, Musicoterapie in Ascolto, 1 marzo 2021, http://musicoterapieinascolto.com/audio-riflessioni/627-silenzio-musicoterapia-ritmo-simbolo-marius-schneider

  

Altri testi di approfondimento verranno indicati durante le lezioni.

 

Esame

Colloquio in cui si accerta il livello di competenza e di riflessione maturato dai Candidati in merito agli argomenti trattati.

Prof. Giangiuseppe Bonardi