Andrello Roberta La relazione ritrovata

Valutazione attuale:  / 0
ScarsoOttimo 
Psicologa, psicoterapeuta, musicista e musicoterapista, l’autrice conduce il lettore “… nella complessità della realtà musicoterapica… che può essere realmente compresa solo quando ci si trova immersi, si è esposti in prima persona e si vive sulla propria pelle1.”. Realizzata nell’ambiente educativo per ben due anni di lavoro, “la relazione ritrovata” non è semplicemente la narrazione di un’esperienza condotta dall’autrice, ma può essere considerata a tutti gli effetti come un manuale “sui generis” in cui la Andrello evidenzia con chiarezza tutte le fasi del percorso metodico realizzato. In questa prospettiva questo e-book armonizza, con perizia, la dimensione teorica inspiratrice della prassi adottata, con la narrazione dell’esperienza realizzata, offrendo al lettore una lettura affascinante e, cosa fondamentale, congruente. Grazie alla poliedrica formazione dell’autrice l’intera esperienza è riletta dalla stessa con vari stimolanti e coerenti apporti provenienti da molteplici prospettive: psicologica, psicoterapica, musicale e musicoterapica, donando al lettore le chiavi di lettura per comprendere, in modo esaustivo e stimolante, i percorsi di senso sottesi all’interessante esperienza.
MiA
Musicoterapie in Ascolto
 
1Andrello Roberta, Lo sguardo ritrovato, 7 settembre 2008, Musicoterapie in Ascolto, Archivio 2008.

Clicca sullapplicazione per visualizzare il contenuto delle-book.