Corporea, dimensione

Valutazione attuale:  / 0
ScarsoOttimo 
©Dizionario di musicoterapia a cura di Giangiuseppe Bonardi.  Voce pubblicata da MiA: Musicoterapie in Ascolto, il 3 aprile 2015
 
La dimensione corporea è formata dall’insieme delle sensazioni fisiche che possiamo rilevare durante l’ascolto di un evento musicale. In questa prospettiva l’ascoltatore afferma di aver avvertito, durante l’ascolto musicale, sensazioni che riguardano l’intero organismo, come ad esempio il calore, il freddo, il tepore, ecc. Le affermazioni possono riguardare anche altre percezioni ben localizzate nel corpo come, a titolo esemplificativo, la tensione muscolare di un braccio, la contrazione addominale, la tachicardia, il respiro affannoso, i movimenti della mano o del piede, ecc.
 
©Dizionario di musicoterapia a cura di Giangiuseppe Bonardi.  Voce pubblicata da MiA: Musicoterapie in Ascolto, il 3 aprile 2015