ASCOLTAZIONE

  • Stampa
Valutazione attuale:  / 0
ScarsoOttimo 
“La musica ci insegna
la cosa più importante che esista:
  ascoltare e ascoltarci”.    
 
Ezio Bosso
 
Bruxelles, giugno 2018
Parlamento europeo
https://www.youtube.com/watch?v=9e_0w0EoE30

 

L’ascolto musicale riattiva la nostra capacità d’ascolto, ossia di accogliere volitivamente una proposta altrui.

Perché durante l’ascolto musicale proviamo sensazioni corporee, emozioni, ricordi, immagini, visioni oltre ad apprezzare il ritmo, la melodia, l’armonia, ecc.?

Perché ascoltiamo in questo modo?

Come mai l’ascolto “autentico” è soggettivo?

Ascoltiamo tutti allo stesso modo?

Sinteticamente, l’allegato cerca di aprire uno spiraglio su quanto ci accade, a livello neurofisiologico, durante l’ascolto, cercando di indagare la nostra facoltà d’ascolto onnipresente in ogni aspetto della nostra vita familiare, sociale e professionale.

Giangiuseppe Bonardi

Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.